UNITÀ CINOFILE DA SOCCORSO

Fonte: Ministero dell’Interno

Circa 1.600 persone scompaiono ogni mese in Italia.

Anziani che si allontanano da casa e non sono in grado di farvi ritorno, adolescenti o persone in difficoltà che fanno perdere le proprie tracce e dispersi a fronte di crolli, terremoti e calamità naturali.

Risulta, pertanto, indispensabile l’apporto di tutti i soggetti coinvolti: dalle Istituzioni, al sistema della Protezione Civile, alle Associazioni di Volontariato

Fonte: Report Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse

UNITÀ CINOFILE DA SOCCORSO

AVS O.S.L.J. ODV fa parte del sistema di Volontariato della Protezione Civile della Regione Lombardia e può di conseguenza essere impiegata come gruppo di ricerca e soccorso di persone scomparse e disperse, anche con Unità Cinofile preparate per la discriminazione olfattiva (i cosiddetti "cani molecolari")

Il gruppo si compone di Unità Cinofile Operative, che vantano una consolidata preparazione ed esperienza nella ricerca su Macerie, in Superficie ed in Mantrailing .

Cosa si cerca in un potenziale cane da soccorso?

Il cane da soccorso deve avere determinate caratteristiche di conformazione caratteriale. Le riassumiamo brevemente: grande socievolezza con l’uomo, grande tempra, elevato temperamento, buona docilità, grande istinto predatorio che si traduce in molta curiosità, amore per il gioco e quindi tanta voglia di cercare.

Teniamo a sottolineare che i nostri cani condividono la vita famigliare quotidiana con il proprio conduttore e che il loro addestramento è basato sul rinforzo positivo, il gioco e la motivazione.
Ciò che noi definiamo “lavoro” è di conseguenza per loro fonte di grande divertimento ed appagamento, a maggior ragione perché condiviso con il proprio umano.

Come diventare Unità Cinofila da Soccorso AVS O.S.L.J. ?

Per poter partecipare al percorso formativo di Unità Cinofila come volontario in AVS O.S.L.J., è necessario avere un cane di età massima di 1 anno e mezzo (1 anno di età per la specializzazione Mantrailing, 1 anno e mezzo per quelle di Superficie e Macerie).

Il binomio (conduttore-cane) deve frequentare il corso di obbedienza di base tenuto dagli Istruttori di AVS e superarne l’esame finale.

Verrà quindi valutato, per attitudini e preferenze del cane e del conduttore, da parte dei Capisquadra (Mantrailing e Superficie e Macerie) per l’inserimento di un periodo di prova di 3 mesi nella specializzazione scelta durante il quale il binomio effettuerà addestramenti con la Squadra di cui fa parte.

Dopo i 3 mesi di prova i Capisquadra valutano la propensione e le attitudini del binomio (cane e conduttore) decidendo se inserirlo definitivamente nella Squadra di Ricerca e Soccorso.

In caso di esito positivo, il conduttore deve seguire e superare il corso A1 di Protezione Civile per diventare ufficialmente Volontario P.C. e diventare Socio/a AVS O.S.L.J.

Una volta entrato in Squadra il binomio dovrà essere presente agli addestramenti 3 week end su 4 ogni mese (escluso vacanze o impegni personali comunicati in precedenza e/o urgenze) per tutta la vita operativa del binomio.

Inoltre, ogni Volontario verrà formato tramite corsi organizzati dalla Protezione Civile nonché da enti esterni per acquisire conoscenza in merito a Cartografia ed utilizzo GPS, Comunicazione Radio, Primo Soccorso Laico veterinario ed umano.

Quando il Caposquadra riterrà il binomio pronto, verrà portato in esame operativo esterno al campo AVS O.S.L.J.; le certificazioni esterne seguite da AVS O.S.L.J. sono con i seguenti enti: CSEN Settore Ricerca e Soccorso, ENCI ed UCIS.

Ogni binomio dovrà affrontare la prova operativa esterna una volta all’anno (o comunque come da tempistiche richieste dal regolamento del singolo Ente) per il rinnovo della stessa, pena l’operatività stessa del binomio.

27_THUMBNAIL_MAN

Il cane da Mantrailing, quello che viene comunemente – e scorrettamente – indicato dai media come "cane molecolare", viene utilizzato per individuare e seguire il percorso effettuato da un determinato soggetto; si usa, quindi, quando una persona...

28_THUMBNAIL_SUP

La ricerca in superficie solitamente si svolge in ambienti difficili, spesso montani, per tempi anche abbastanza lunghi, in ogni condizione climatica e meteorologica. Si differenzia dalla ricerca in valanga, macerie oppure nautica...

29_THUMBNAIL_MAC

La preparazione di un binomio cane-conduttore per operare in catastrofe è articolata e complessa. La maceria stessa è di per sé una realtà piuttosto ostica sebbene si sviluppi in aree ben delimitate. Bisogna saper camminare sopra suoli fortemente accidentati...